Blog

Estate 2016: cosa metto in valigia?

By  | 

Estate 2016: pronti, partenza, via… Ma nella valigia cosa metto?

cosa metto in valigia: estate 2016

Io inizio sempre con l’intimo: slip, reggiseno, canotte e calzini (quanto bastano).

Dispongo poi, per non dimenticarlo visto i precedenti, due pigiama (per evenienza).

Colloco il lenzuolo, la federa per il cuscino,  l’accappatoio e gli asciugamano e inizio con… gli indumenti: t-shirt, top, camicie, jeans, shorts, gonne lunghe e corte, pantaloni.

Vestitini e… se fa freddo? Meglio portarla una maglia a manica lunga, camicia di jeans? Si… se fa meno freddo, metto questa!

Ci vorrà un giubinetto estivo? Lo metto dai e appoggio anche uno di jeans.

Metto anche un foulard, va!

Ecco che la mia valigia sembrerà scoppiare e mancano ancora le scarpe, borse, beauty e qualcosa che sempre avrò dimenticato.

Preparo il “beauty igiene”: spazzolino, dentifricio, colluttorio, bagnoschiuma, shampoo e balsamo. Spazzola, pettine, lacca, schiuma per i ricci, ferro per i capelli, piastra lisciante (se vorrò farmi liscia) e phon. Cotton fioc, deodorante, profumo, crema idrante per viso e corpo, pinzetta, assorbenti e salviettine; sembra non aver dimenticato nulla!

Passo al “beauty makeup”: fondotinta, fard, trousse di ombretti, mascara, eye-liner, matita per occhi, matita per labbra, rossetti, latte detergente, dischetti per struccare, specchietto, pennelli.

beauty case: trucchi da viaggio


 

Preparo la borsa da mare: bikini, tanti e tutti colorati; ogni volta sorrido, vedere tutti quei colori mi mette serenità. Copricostume, shorts, top. Telo mare, cappello di paglia, doppio paio di ciabatte (gli infradito spesso si rompono in spiaggia; volete sapere quando? Ogni volta che si sale dal mare, sotto il sole bollente e la sabbia che scotta!) Posiziono anche un piccolo astuccio da portare in spiaggia per mettere il telefono, portafoglio e accessori vari. Ne colloco un altro per le creme solari protettive, doposole, stick proteggi labbra e anche l’olio abbronzante.

Mancano le scarpe! Prendo un borsone, sennò non entrano in valigia: sneakers, sandali e tacchi!

E se vorrò andare a correre? Metto una tuta leggera in valigia e le scarpe running nel borsone delle scarpe. Pongo in valigia anche il porta cellulare da spalla e gli auricolari per ascoltare la musica.

Già che mi trovo, per non dimenticare, posiziono caricabatterie e la batteria portante. Ho pensato che potrebbe piovere, calcolare sempre gli imprevisti, dispongo un ombrello piccolo in valigia.

Cosa manca? Certo gli accessori! Prendo un astuccio per: collane, orecchini, bracciali, anelli (di solito non esagero). Fasce, molle e pinze per capelli;

Possa andare bene; sento di aver dimenticato qualcosa! Continuo con la parte sanitaria: qualche antidolorifico, tachipirina, cortisone e antistaminico siccome sono un soggetto allergico, termometro e cerotti. Acqua ossigenata e qualcosa antizanzara, sacco per i panni sporchi, amuchina.

La valigia sta scoppiando, ma sembra che c’è tutto! Infine, metto i miei hobby: un libro da lettura, un block notes e i cruciverba.

Dispongo nella mia borsa personale gli occhiali da vista e da sole. Non deve mancare il portafoglio: denaro contante e Bancomat (l’essenziale).

Documenti personali, patente, biglietti da viaggio.

Chiavi di casa! Dopo come ritorno?!

Qualcosa da sgranocchiare, acqua, fazzoletti…

Ci sarà tutto?!

Stavolta mi posiziono io da sopra la valigia, per chiuderla.. Faccio fatica!

valigia stracolma

Ovviamente la mia valigia è fatta per restare in Italia e andare o in un albergo o in una casa, la spesa giornaliera compresa di detersivi l’acquisti lì.

Mancherebbero un bel po’ di cose ad esempio il passaporto.

Se ci sono dei bambini, se avete amici a quattro zampe, se condividete la valigia con un uomo, se andate in inverno, se vi recate in montagna…

Ci sono tanti “se”, sarebbero aggiunte tante altre cose.

Io l’ho preparata pensando alla mia vacanza estate 2016: in Calabria, in una casa.

Secondo voi ho dimenticato qualcosa? Aggiungereste qualcos’altro?

Come la preparate? Sono curiosa di sapere. Non si finisce mai di imparare!

Buona vacanza a tutti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *