Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog

Cinque consigli pratici per proteggersi dai raggi solari

By  | 

In estate è bello prendere il sole e aumentare la propria abbronzatura, ma non si deve dimenticare come proteggersi dai raggi solari.
Quasi ogni anno, durante il mese di maggio, le condizioni meteorologiche sono così favorevoli da indurre i più a recarsi sulle spiagge per i primi bagni di mare e di sole.  Queste prime esposizioni, che anticipano quelle della stagione estiva, sono le più rischiose per la nostra pelle, se non si sa come proteggersi dai raggi solari.

Come proteggersi dai raggi solari

Cinque consigli utili per proteggersi dai raggi solari

Ogni anno i medici consigliano regole da rispettare su come proteggersi dai raggi solari.
Bastano, tuttavia, cinque semplici consigli per godere dei benefici del sole senza averne alcun danno.

  • Il primo è una vera regola da osservare su come proteggersi dai raggi solari, cioè applicare un prodotto di protezione adeguato alla sensibilità della nostra pelle. Nei primi giorni, si dovrà scegliere una protezione alta, facendosi consigliare dal dermatologo o dal farmacista. Sarebbe opportuno applicare la protezione almeno 30 minuti prima di iniziare l’esposizione diretta ai raggi, per dare al prodotto il tempo di attivarsi.
  • Esporsi gradualmente al sole, cioè fare inizialmente bagni di sole di circa 10 minuti. Con gradualità si aumenterà la durata a 15, 20 minuti. Il sole ci raggiunge sempre, anche se stiamo sotto l’ombrellone o camminiamo e giochiamo sull’arenile.
  • Non fare bagni di sole nelle ore tra le 11 del mattino e le 15 del pomeriggio è molto importante per proteggersi dai raggi solari, perchè il sole in quei momenti è troppo forte anche per le protezioni solari
  • Dopo il bagno in mare, è indispensabile ripetere l’applicazione del prodotto di protezione solare, perchè l’acqua di mare avrà eliminato il prodotto applicato precedentemente.
  • Continuare ad usare la protezione solare anche quando la pelle sarà abbronzata, per non perdere i benefici ottenuti.

Questi cinque consigli su come proteggersi dai raggi solari non devono farci dimenticare, tuttavia, che il sole è benefico, perché fissa la vitamina D, fondamentale per l’assorbimento del calcio e, sotto consiglio del medico curante, può aiutare a risolvere alcune patologie delle pelle.
In definitiva, il sole rende tutti di buon umore, quindi fate attenzione e divertitevi!
Buone vacanze!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le regole sul GDPR europeo devono essere lette ed accettate:
Questo form colleziona dati come: il tuo nome, email e IP anonimizzato, cosicché noi possiamo tracciare i commenti e riconoscere quelli veri dagli spam. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.